20100514

Me lo dici?

Mi sai dire che attrezzo serve per fare questo incrocio? ma soprattutto conosci qualcuno che raggia così? è il massimo di rigidità che si può avere?

5 commenti:

  1. ma non c'è il rischio che si squagli la ruota?

    RispondiElimina
  2. un po' ne ho viste di ruote raggiate così, ma non ho mai sentito ne commenti ne giudizi, boh...magari fila come una stellina ninja!

    RispondiElimina
  3. questo incrodcio è carino esteticamente, ma non penso sia più rigido, anzi io immagino sia molto più morbido dei sistemi tradizionali... la massima rigidità si raggiunge con i raggi dritti, e ovviamente questa cosa si può fare solo all'anteriore perchè non c'è il problema della torsione...

    RispondiElimina
  4. Io so raggiare così.
    Non serve nessun attrezzo in particolare.
    La ruota comunque tende sempre a "sistemarsi" con l'uso...quindi poi per un po' bisogna starle dietro e centrarla.
    E' un po più rigida, ma non particolarmente...Jacopo ha ragione.

    http://www.flickr.com/photos/lejim/4581110036/

    RispondiElimina
  5. Boh, io da un paio di ciclisti mi hanno detto che serviva un particolare attrezzo per attorcigliare i raggi...evidentemente banale scusa per mascherare l' incapacità, per curiosità di dove sei?! torino?

    RispondiElimina